Dei contro mortali: La leggenda di un eroe (Le cronache dellarmata bianca Vol. 1) Alessio G. chiesa

ISBN:

Published:

Kindle Edition

479 pages


Description

Dei contro mortali: La leggenda di un eroe (Le cronache dellarmata bianca Vol. 1)  by  Alessio G. chiesa

Dei contro mortali: La leggenda di un eroe (Le cronache dellarmata bianca Vol. 1) by Alessio G. chiesa
| Kindle Edition | PDF, EPUB, FB2, DjVu, AUDIO, mp3, RTF | 479 pages | ISBN: | 9.53 Mb

Cera un tempo in cui lunica forma di vita esistente, come noi la intendiamo, era rappresentata da unentità immortale che viaggiava attraverso gli eoni: Hanaku.Lessere, giunto alle Terre Fiorenti, decise di creare delle sue controparti per porreMoreCera un tempo in cui lunica forma di vita esistente, come noi la intendiamo, era rappresentata da unentità immortale che viaggiava attraverso gli eoni: Hanaku.Lessere, giunto alle Terre Fiorenti, decise di creare delle sue controparti per porre fine al caos che attanagliava quella terra.Così nacquero gli dei.Questi vissero in pace, plasmando le Terre Fiorenti e rendendole rigogliose, specialmente il continente di Alactea da loro preferito.Con il passare del tempo cominciarono a sentirsi soli e diedero inizio alla vita, creando le diversi razze che colonizzarono in fretta il loro continente.Le loro creature, tra cui uomini, elfi, nani, rettiliani e altri ancora, li venerarono per molti secoli.Purtroppo alcuni creatori cominciarono a creare degli abomini che gettarono i popoli di Alactea nel caos.

Solo lintervento delle altre divinità portò di nuovo la pace sulla loro terra.In ogni caso ci fu un altra grave catastrofe.Le divinità cominciarono ad unirsi alle loro creature, generando degli esseri capaci di usare poteri simili ai loro. Da lì cominciò di nuovo il caos.Come se non bastasse, il dio Varo generò una sua progenie sperando di poter abbattere i suoi fratelli e imporre il suo volere. E, come lui, altre divinità cominciarono ad avere un atteggiamento troppo imperioso nei confronti dei propri figli.

Così ci fu un alleanza che si contrappose agli dei e li cacciò dai loro domini in modo da poter riconquistare la propria libertà.In ogni caso le divinità erano di gran lunga più potenti di loro, ma, visto il loro esiguo numero e il notevole spargimento di sangue, preferirono allontanarsi dalla vita dei loro amati figli.Nonostante questo, però, coloro dotati di poteri magici e altri spinti dal loro orgoglio si decisero ad unirsi una volta per tutte sotto un unica bandiera: lordine dellarmata bianca.Il loro scopo era cacciare una volta per tutte gli dei dalla loro terra e difendere i più deboli contro gli abomini che erano stati generati dai loro stessi creatori durante i secoli.I secoli passarono e delle divinità si perse ogni traccia.Ad ogni modo lodio nei loro confronti non si spense mai.Lordine cercò costantemente un modo per poterli uccidere, consapevole della difficoltà dellimpresa a causa del loro temibile potere.Le speranze sembravano davvero inesistenti.Solo una leggenda cantata da tempo immemorabile, dimenticata ormai da molti, avrebbe potuto permettere allordine di adempiere al proprio destino, anchesso ormai perso di vista dai suoi stessi adepti che lottavano in una guerra contro il male che sembrava non avere mai fine.



Enter the sum





Related Archive Books



Related Books


Comments

Comments for "Dei contro mortali: La leggenda di un eroe (Le cronache dellarmata bianca Vol. 1)":


wakademia.pl

©2014-2015 | DMCA | Contact us